Traversata dei Laghi e della Forcella di Sopranes

Un itinerario di ampio respiro, dai Masi della Muta sopra Tirolo a Plan in Val Passiria, per 17 km di sviluppo e 1.300 metri di dislivello.

Il sentiero che attraverso la Val di Sopranes (Spronsertal) e conduce a Plan è utilizzato sin dalla preistoria; in tempi a noi più vicini, quando Plan faceva parte della parrocchia di Tirolo, fedeli e sacerdoti percorrevano questo itinerario per recarsi al cimitero, distante 25 km. Oggi sono gli escursionisti. Partiamo di buon’ora con la prima corsa della funivia che da Tirolo sale ai Masi della Muta. Prima di addentrarci nella Valle di Sopranes lungo l’itinerario nr. 22, ci concediamo un caffè al ristorante Mutkopf.

In costante ma leggera salita, dopo circa due ore raggiungiamo i primi laghi: il Lago di Vizze e Il Lago della Casera, vicino al quale si trova la Malga Casera di Sopra. Anche se non è ancora mezzogiorno, decidiamo lo stesso di rifocillarci al rifugio, visto che per diverse ore non troveremo altri punti di ristoro. Siamo pronti per il tratto più bello della nostra escursione: in 40 minuti di salita raggiungiamo il Lago Verde, in una conca a 2.300 metri di quota. Altri 10 minuti di marcia, ed eccoci al Lago Lungo, il più grande dei dieci Laghi di Sopranes (Spronser Seen), che ci appare come un’enorme macchia azzurra in un paesaggio brullo, con le cime ed il cielo che non resistono alla tentazione di specchiarvisi.

Tornati al Lago Verde, seguiamo ora il segnavia nr. 6 in direzione della Forcella Sopranes. Salendo verso la forcella, raggiungiamo dapprima il Lago Lavagna, in fondo a una conca in cui il bianco dei resti di neve si alterna al verde costellato di fiori alpini della torbiera d’alta quota. Raggiunti i 2.581 m s.l.m. della Forcella di Sopranes, scendiamo sul sentiero nr. 6 ai 2.400 metri del Passo di Valgrande (Falschnal Joch) e alla Malga Valcanale a 1.871 m s.l.m. Altri 40 minuti di cammino ed eccoci a Plan, da dove saliremo sul bus di linea che ci riporterà a Tirolo.

Contando le soste, abbiamo impiegato circa sette ore, ma la fatica è stata ampiamente ripagata dalla bellezza del paesaggio e dalla splendida giornata, perfetta per un itinerario di questo tipo e impegno.

Avvertenze: all’inizio dell’estate o in caso di abbassamento precoce delle temperature è possibile dover fare i conti con neve e ghiaccio anche nella bella stagione.

Autore: AT

Attenzione: prima di intraprendere questa escursione è consigliabile informarsi sul posto circa le condizioni del tempo e dell’itinerario.

Partenza: stazione a monte della funivia della Muta (Hochmuth), Tirolo
Percorso: Masi della Muta – Mutkopf – Malga Casera di Sopra – Lago Verde – Lago Lungo – Forcella di Sopranes - Passo di Valgrande - Malga Valcanale – Plan in Val Passiria
Segnavia: nr. 22, 6
Dislivello: ca. 1.355 m in salita, 1.090 m in discesa
Altitudine: 1.380 - 1.812 m s.l.m.
Lunghezza: ca. 17,9 km
Tempo di percorrenza: ca. 6 - 7 ore
Escursione intrapresa a: agosto 2013
Per ulteriori informazioni: Associazione Turistica Tirolo , Tel. +39 0473 923314

Alloggi consigliati

  1. Kreativ Hotel Landhaus Schweigl
    Hotel

    Kreativ Hotel Landhaus Schweigl

  2. Hotel Burggräfler
    Hotel

    Hotel Burggräfler

suggerimenti ed ulteriori informazioni