Christkindlmarkt Brixen Zelten
Christkindlmarkt Brixen Zelten

Zelten

Questo pane fruttato è una tipica pietanza dolce del periodo natalizio.

In Alto Adige viene prodotto, durante il periodo d’Avvento e di Natale, un dolce pane tipico e molto particolare. In tempi passati veniva sempre preparato il 21 dicembre e, poi, lasciato riposare fino al 6 gennaio, il giorno dei Tre Santi e, infine, mangiato. Spesso, si usava anche regalarlo in occasione delle feste.

Oggi, ci sono ancora poche donne che praticano questa tradizione. E, se preparano il pane, questo viene preparato già nel corso dell’avvento, per essere consumato la sera della Vigilia di Natale.

Ed ecco una delle tante ricette che si trovano del famoso Zelten. I panifici e le pasticcerie hanno gustose ricette proprie, ma le tengono ben nascoste:

8 pagnotte di 250 gr cad.:
600 gr fichi secchi
250 gr uva sultanina
100 gr frutta candita
per pagnotta 100 gr nocciole, noci e mandorle pelate
50 gr pinoli
1/8 l di vino rosso
70 gr miele
2 cucchiai di rum
1 arancia non trattata
1 cucchiaino di cannella in polvere
1/8 cucchiaino di polvere di garofano
1/8 cucchiaino di noce moscata grattugiata

Per l’impasto di pane:
1/8 cucchiaino di anice e 1/8 cucchiaio di semi di finocchio
125 gr farina di segale
75 gr farina di grano
un po’ di sale
20 gr lievito fresco
1 cucchiaino di miele

Per la glassatura:
70 g di zucchero
Per la guarnizione:
Mondorle pelate tagliate a metà, noci tagliate a metà e arancia e cedro canditi (anche ciliege).

Tagliare a pezzettini i fichi secchi, l’uva sultanina e i frutti canditi. Tritare e mischiare, infine, con la frutta tagliata a pezzettini.

Riscaldare il vino assieme al miele, finchè il miele sarà liquido. Aggiungere il rum. Infine, si aggiunge la frutta con le noci e si lascia il tutto in ammollo per una notte.
Il giorno successivo si prepara l’impasto per il pane. Arrostire brevemente l’anice e i semi di finocchio, che vengono poi tritati. Il ricavato si mette in una ciotola grande, aggiungendo i due tipi di farina e un po’ di sale. In ca. 140 ml di acqua tiepida si sbriciola il lievito e si aggiunge il miele. Aggiungere, infine nelle ciotola, e amalgamare bene il tutto. Lavorare l’impasto, fino a ottenere una pasta liscia. Lasciare riposare l’impasto, coperto con un panno bagnato, per ca. 1 ora in un luogo caldo.

Lavare l’arancia e grattarne la scorza. Aggiungere all’impasto assieme alle spezie, e mischiare bene.

Riscaldare intanto il forno a 160°. Dividere l’impasto su una teglia da forno in 8 porzioni, formando delle palle di uno spessore di circa due centimetri.

Infine, guarnire il pane con mandorle, noci e frutti canditi. Ulteriori forme tradizionali sono, per esempio un cuore, una luna o anche un semplice quadrato.
Mischiare lo zucchero con 3 cucchiai di acqua tiepida, finché lo zucchero non si è sciolto. Spalmare con questa glassatura il pane e metterlo nel forno per 45 minuti.

Lasciare infine riposare i Zelten per ca. 2 settimane e poi si possono mangiare.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

  1. FAYN garden retreat hotel
    FAYN garden retreat hotel
    Hotel

    FAYN garden retreat hotel

Suggerimenti ed ulteriori informazioni