Sabine Gruber
Sabine Gruber

Sabine Gruber

La scrittrice meranese appassiona i lettori con le sue storie affascinanti.

Sabine Gruber è nata a Merano nel 1963 ed è cresciuta a Lana con i suoi genitori. Nel 1982, dopo la maturità al liceo classico di Merano, iniziò gli studi di germanistica, storia e scienze politiche alle Università di Innsbruck e Vienna. Dal 1988 al 1992 Sabine Gruber fu inoltre lettrice presso l’Università Cà Foscari di Venezia.

Dal 2000 Sabine Gruber vive a Vienna e lavora come libera scrittrice. Le sue opere sono soprattutto romanzi, lirica, essay e prosa. Ma anche poesie, radiodramma e teatro fanno parte del suo repertorio. Inoltre, la scrittrice ha ricevuto diversi premi e riconoscimenti letterari.

Assieme a Renate Mumelter, Sabine Gruber amministra l’eredità letteraria della famosa scrittrice Anita Pichler (1948 - 19797). Diversi libri e antologie sono nati grazie a questo lavoro come, per esempio, il libro “Es wird nie mehr Vogelbeersommer sein”, in memoria della grande scrittrice altoatesina.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni