Le acque termali

Ristabilimento attivo e passivo per corpo, anima e spirito offrono le acque termali leggermente radioattive.

Già dagli anni ‘60 a Merano vengono utilizzate le acque minerali radioattivi di Monte San Vigilio per scopi terapeutici. L’ultima rivelazione indica che la quantità di Radon è di 481 Bq/l (Becquerel/litro) e quindi quest’acqua viene classificata come “leggermente radioattiva”. A questa acqua leggermente radioattiva vengono riconosciute le seguenti qualità terapeutiche:

* azione sedativa ed analgesica sul sistema nervoso centrale e periferico (particolarmente indicato nell’osteoartrosi e le patologie dell’apparato osteo-artro-muscolare)

* azione vasodilatatrice periferica ed ipotensiva (particolarmente indicato per le donne che soffrono di flebopatia cronica)

* azione sulle vie respiratorie (per fortificare le capacità di difesa delle stesse)

Condizioni per le terapie: solo dopo una visita medica sono effettuabili queste terapie.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

  1. Hotel Viktoria
    Hotel

    Hotel Viktoria

  2. Hotel Burggräfler
    Hotel

    Hotel Burggräfler

  3. Preidlhof
    Hotel

    Preidlhof

  4. Hotel Der Waldhof
    Hotel

    Hotel Der Waldhof

Suggerimenti ed ulteriori informazioni