Hoher Dieb
Hoher Dieb

Gran Ladro

L’escursione sull’imponente Gran Ladro (2.730 m s.l.m. - ted. Hoher Dieb) porta ai suggestivi Laghi di Covolo.

Il Gran Ladro si trova nella parte occidentale della Val d’Ultimo, non lontano dell’Orecchia di Lepre, ed è un’amata destinazione escursionistica. Come ogni montagna della Cresta Val d’Ultimo, anche questa appartiene al gruppo montuoso dell’Ortles, che si trova al cospetto di Re Ortles, in Val Venosta. Il Gran Ladro ha una cima orientale, dove si trova anche la croce, un po’ più bassa rispetto all’altezza della montagna, e una cima occidentale.

Per arrivare alla cima, che non è difficile da raggiungere, iniziate il vostro percorso escursionistico presso la Malga Steinrast, appena sopra Pracupola. Qui, inizia il sentiero nr. 13 che sale ripidamente, attraverso il bosco, fino alla Malga Kofelrast (2.313 m s.l.m.) e continua fino ai Laghi di Covolo (2.485 m s.l.m.). Questi due laghi montani sono l’ideale per fare una breve pausa, godendo della suggestiva vista fino al ghiacciaio della Val Senales. Poco dopo aver lasciato il primo lago, raggiungerete la cima del Gran Ladro.

La vista che si gode dalla cima è a dir poco spettacolare: verso sud l’Orecchia di Lepre con sullo sfondo il Gruppo dell’Ortles e, verso nord, la Val Venosta e le Alpi Venoste con il Monte Similaun. Per intraprendere questa escursione, programmate minimo mezza giornata. Importante: anche se questa escursione è considerata relativamente semplice, è necessario avere un minimo di esperienza escursionistica, indossare scarpe e abiti adatti, così da potervi godere le emozioni che regala la montagna senza brutte sorprese. Buon divertimento!

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni