Piste ciclabili a Merano

A Merano si incrociano i percorsi ciclistici verso la Val Passiria, verso Bolzano e verso la Val Venosta.

Il percorso ciclabile per la Passiria inizia davanti alle Terme - da qui si va verso il Ponte della Posta proseguendo sulla Passeggiata Lungopassirio, e poi per il sentiero Lazag. Dopo il sottopasso, si prosegue sul percorso lungo il torrente Passirio.

Chi percorre la pista ciclabile Claudia Augusta, scendendo dalla Val Venosta, all’altezza della Centrale Idroelettrica di Tel dovrà attraversare la strada principale a sinistra imboccare la pista ciclabile in discesa lungo la Strada Vecchia di Lagundo. Dopo un paio di tornanti, ritorna sull’argine dell’Adige, proseguendo lungo il fiume fino alla periferia di Merano e la foce del torrente Passirio. Poco oltre il ponte sul Passirio si aggira l’ippodromo di Maia, proseguendo lungo lungo via Passo Palade e via Johannes, via Adige, via Cadorna, via dei Frutteti e piazza San Vigilio. Qui finisce il quartiere Maia Bassa, e la pista ciclabile continua in mezzo ai frutteti, lungo via Roma, in direzione Sinigo e verso la stazione ferroviaria di Lana-Postal, lungo il fiume Adige fino a Bolzano. Il passaggio del quartiere Maia Bassa di Merano è un po’ intrecciato, ma correttamente segnalato in modo da riuscire a non perdersi tra i vicoli e le case.

Alloggi consigliati

  1. Design Hotel Tyrol
    Hotel

    Design Hotel Tyrol

  2. Prokulus
    Hotel

    Prokulus

  3. Hotel Waldhof
    Hotel

    Hotel Waldhof

  4. Hotel Gschwangut
    Hotel

    Hotel Gschwangut

Suggerimenti ed ulteriori informazioni