Lana di Sotto

Località famosa per il suo campo da golf, così come per l’altare gotico di Hans Schnatterpeck.

L’attrazione principale di Lana di Sotto, situato a circa 300 m s. l. m, è senza dubbio la chiesa parrocchiale dedicata a Santa Maria Assunta, considerata uno dei capolavori gotici dell’Alto Adige. Entrando nella chiesa, salta all’occhio non solo la bellezza della sua architettura, ma soprattutto l’altare su cui s’innalza il trittico più prezioso e più grande dell’intero arco alpino. Si tratta del famoso altare di Hans Schnatterpeck, alto ben 14 metri e largo 7, intagliato in legno di castagno e considerato una delle opere in stile tardo gotico più significative dell’Alto Adige. La chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta è sotto tutela monumentale e per questo l’ingresso è consentito solamente in occasione delle celebrazioni liturgiche o con visite guidate da aprile ad ottobre.

Un altro edificio sacro e gioiello romanico che vale la pena visitare, è la Chiesetta di Santa Margherita situata sotto la passeggiata Brandis. Passeggiando lungo questo sentiero, fermatevi alla residenza Larchgut dove è situato il Museo di Frutticoltura di Lana che offre uno sguardo unico sulla storia e sullo sviluppo della frutticoltura, e sulle innovazioni tecniche in questo campo.

Gli amanti del golf possono sfogarsi sul campo da golf Brandis, campo a nove buche che si estende ai piedi dell’omonima rovina. Inoltre Lana di Sotto è un perfetto punto di partenza per varie escursioni in bici, per romantiche escursioni invernali oppure per una visita al Mercatino di Natale di Lana. Anche d’inverno, Lana vi stupirà!

Suggerimenti ed ulteriori informazioni