Passeiertal St Martin in Passeier Turmhaus am Dorfplatz
Passeiertal St Martin in Passeier Turmhaus am Dorfplatz

Casa dei Pittori in Val Passiria

La “Casa dei Pittori” a San Martino in Passiria ricorda la Scuola Pittorica Passiriana, che ha lasciato le proprie impronte nella valle.

Gli scultori e pittori della famosa Scuola Pittorica Passiriana (1719 - 1845), una scuola di affreschi barocchi e pitture murali, crearono le loro opere in tutto il Tirolo. Alcune di queste opere si trovano anche a San Martino in Passiria, come l’altare monumentale (1764) di Anton Ferner, situato nella chiesa parrocchiale, l’altare rinascimentale del 1653 nella cappella del cimitero, gli affreschi sulla facciata della casa “Turmhaus” (1760/70 - nella foto), attribuiti a Joseph Haller, così come gli affreschi dell’edificio “Hohes Haus”, con la raffigurazione della morte personificata.

L’idea di fondare una scuola pittorica fu del mecenate e curato Michael Winnebacher che, inoltre, offrì allo scultore nordtirolese Anton Ferner e al pittore meranese Nikolaus Auer la casa “Mairhof am Anger”, la sua casa natale a San Martino in Passiria, che sarebbe diventata un centro di formazione per artisti promettenti. Importanti artisti come Joseph Haller, uno dei piu affermati pittori rococò del Tirolo, e lo scultore Anton Ferner, il cui allievo Johann Perger (1729 - 1774) è considerato uno dei più importanti scultori altoatesini tra il tardo-barocco e il classicismo, si sono formati alla Scuola Pittorica Passiriana.

La casa, che ha ospitato la scuola dal 1719 al 1845, si trova al di sopra del centro di San Martino in Passiria, ed è conosciuta come la “Casa dei Pittori”. Oltre agli affreschi di San Martino, San Giorgio e della Madonna Incoronata, sulla facciata non c’é nulla che ricordi che un tempo l’edificio ospitasse la scuola pittorica. Dopo la morte di Benedikt Auer, uno dei più famosi pittori di affreschi della valle, la scuola venne definitivamente chiusa, nel 1845. Oggi la “Casa dei Pittori” è sotto tutela artistica, ed è possibile ammirare gli affreschi sulla sua facciata esterna. Una passeggiata porta dalle strade del paese di San Martino in Passiria fino alla “Casa dei Pittori”; inoltre, nel paese è possibile ammirare anche la casa “Turmhaus” e l’edificio “Hohes Haus”.

L’accesso potrebbe al momento ancora essere soggetto a determinate limitazioni.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni