Vernagtsee
Vernagtsee

Lago di Vernago

Il Lago di Vernago, in Val Senales, è situato a 1.689 m di altitudine e si estende su una superficie di ca. 100 ettari.

Il Lago di Vernago (Vernagt Stausee), un lago artificiale, si trova in Val Senales, a ovest di Merano. Il lago è stato creato negli anni ‘50 del Novecento, in seguito alla costruzione di una diga di sbarramento alta 65 metri. Ancora oggi, quando il livello dell’acqua è basso, è possibile vedere spuntare dal lago il campanile della vecchia chiesa. Infatti, per costruire questo lago artificiale è stato necessario sommergere otto edifici preesistenti.

Il lago si estende su una superficie di circa 100 ettari, ed è alimentato dal Rio Senales. Attorno al lago, è presente un piacevole percorso circolare, percorribile all’incirca in 1,5 ore. Lungo questo facile sentiero vi attendono cascate, meravigliosi scorci e vedute. Se dopo la passeggiata non siete stanchi, potete recarvi a Passo Tisa (3.200 m s.l.m.), luogo di ritrovamento di Oetzi, la famosa mummia del Similaun.

Al Lago di Vernago è possibile anche pescare, nelle sue acque si trovano trote di ruscello e trote arcobaleno, così come lucci. È consentito pescare con due canne da pesca e, da maggio a ottobre, è possibile pescare fino a un massimo di quattro pesci (3 giorni alla settimana). Presso il ristorante di Vernago, è possibile acquistare il biglietto giornaliero per pescare, ricordate però, che per l’acquisto è necessario essere in possesso di una licenza di pesca rilasciata dallo Stato Italiano. È possibile ottenere la licenza, pagando una tassa all’Ufficio di Cura, Turismo e Soggiorno di Merano.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni