Vernago al Lago

A 1.700 m di altitudine, alle sponde del Lago di Vernago di colore verde smeraldo, si trova l’omonimo paese.

Un lago di colore verde smeraldo e montagne coperte di neve fanno da cornice al piccolo paese di Vernago al Lago. Non da sempre però il paese era situato alle sponde di un lago, il lago artificiale di Vernago è stato creato solo negli anni ‘50. Purtroppo otto masi e una cappella sono stati alluvionati. Ancora oggi, se il livello dell’acqua è basso, è visibile la torre della chiesetta spuntare dal lago.

Il favoloso paesaggio invita a fare escursioni, come p.e. l’escursione attorno al lago, la passeggiata a Madonna di Senales, l’escursione sull’Alta Via da Vernago al Lago a Maso Corto, oppure la gita per la Valle di Tisa fino al Rifugio Similaun a 3.019 m di altitudine (3,5 ore). Se proseguirete, raggiungerete il luogo di ritrovamento di Oetzi, l’uomo venuto dal ghiaccio.

La località si trova a poca distanza dall’area sciistica Ghiacciaio Val Senales, dove potete sciare e praticare lo snowboard da autunno fino a maggio. Una manifestazione assolutamente da non perdere è la transumanza delle pecore verso metà giugno e metà settembre. In occasione della transumanza, ogni anno si svolge una grande festa tradizionale a Vernago al Lago.

Alloggio consigliato: Vernago al Lago

  1. Hotel & Chalets Edelweiss
    Hotel

    Hotel & Chalets Edelweiss

Suggerimenti ed ulteriori informazioni