Stadtmuseum Meran
Stadtmuseum Meran

Museo Civico di Merano

Il Museo Civico di Merano, conosciuto anche come Palais Mamming Museum, insieme al Museo Civico di Bolzano, è uno dei musei più antichi dell’Alto Adige.

Il Palais Mamming Museum, che presenta la collezione del Museo Civico, è stato riaperto nel 2015, nell’omonimo palazzo barocco recentemente restaurato e ampliato in Piazza della Parrocchia a Merano. Con il nuovo ampliamento, nel palazzo si unisce l’architettura moderna e quella storica in un modo molto particolare.

Il Museo Civico è stato fondato nel 1900 ed è uno dei musei più antichi dell’Alto Adige. Franz Innerhofer, un medico di Merano, con le sue collezioni fece nascere il museo. La collezione raccoglie 100.000 oggetti e 20.000 fotografie. Offre una panoramica sullo sviluppo della città, sulla preistoria e sulla storia antica, racconta della vita dei cittadini di Merano e si conclude con l’arte moderna e contemporanea.

Alcuni pezzi unici rendono particolarmente affascinante questa collezione che include, una mummia egiziana, la collezione di armi sudanesi dell’avventuriero Slatin Pascha, una macchina da scrivere di Peter Mitterhofer, l’inventore della macchina da scrivere e una maschera funebre di Napoleone.

L'accesso potrebbe al momento essere soggetto a determinate limitazioni.

Contatti

Ingresso

€ 6,00 adulti
€ 5,00 ridotto (tutte le carte, anziani, studenti, residenti, gruppi con più di 10 persone, diversamente abili)
€ 8,00 biglietto combinato Palais Mamming Museum & Castello Principesco
€ 10,00 biglietto famiglia
ingresso libero per ragazzi fino a 18 anni e membri associazione "Pro Museo"

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni