Bunker Mooseum

Un bunker a Moso in Passiria fa parte del MuseoPassiria ed è testimone di tempi difficili in tempi passati.

A Moso in Passiria, sulla strada che porta verso il Passo del Rombo (2.474 m s.l.m.), si trova il Bunker Mooseum. Il bunker, scavato nella roccia e cementato, era pensato a proteggere la gente durante la seconda guerra mondiale da attacchi da nemici provenienti dal nord. Benchè ci fosse un patto tra Mussolini e Hitler, i due non si fidarono l’uno dell’altro e quindi nessuno poteva mai essere veramente al sicuro. Per fortuna però non c’é mai stato bisogno di usare il bunker.

I temi del Bunker Mooseum sono l’industria mineraria, il museo dà informazioni sulla miniera più alta d’Europa, Monteneve, un luogo segnato da ascesa, ricchezza e caduta. Oggi questa miniera in fondo alla Val Passiria ospita il noto Museo delle Miniere Monteneve. Anche sull’era glaciale e sulla vita dopo quest’era vengono date informazioni. Inoltre, una parte viene dedicata anche al comune di Moso in Passiria stesso, visto dal passato al presente.

Il più grande parco naturale dell’Alto Adige è il Parco Naturale Gruppo di Tessa e quindi anche esso è tema del museo. E si parla anche di rocce e dello stambecco come simbolo del parco naturale. Un museo, il quale affascina le persone sia del nord che del sud, in modo molto simbolico!

Orari d’apertura:
dal 4 aprile al 31 ottobre 2018
da martedì a domenica dalle ore 10.00 alle 18.00
lunedì chiuso

Biglietto adulti:
Euro 6,00, biglietto per famiglie e biglietto combinato MuseoPassiria - Bunker Mooseum disponibile

Ulteriori informazioni:
tel. +39 0473 648529, info@museum.hinterpasseier.it

Alloggi consigliati

  1. Quellenhof Luxury Resort Passeier
    Hotel

    Quellenhof Luxury Resort Passeier

Suggerimenti ed ulteriori informazioni