Prissiano

A Prissiano, il “paese dei castelli”, si trova la vite più grande e probabilmente anche più vecchia d’Europa.

Prissiano si trova sul Monte di Mezzo di Tesimo a 624 m d’altezza, sopra la Val d’Adige. Il nome del paese deriva dal generale romano “Priscus”. Prissiano con i suoi ca. 800 abitanti si trova nelle immediate vicinanze del parco naturale Gruppo di Tessa, ed è anche chiamato il “paese dei castelli” per la numerosa presenza di castelli e manieri all’interno del suo territorio. Castel Sant’Erasmo, Castel Fahlburg, Castel Zwingenberg e Castel Katzenzungen si trovano in questo luogo.

Nel centro del paese si sono preservati una serie di monumenti storici, posti sotto tutela monumentale. Grazie a questo aspetto il paese è riuscito a mantenere il suo carattere originario. Degni di nota sono la chiesa di San Martino e la cappella di San Antonio. Una passeggiata lungo il Sentiero dei Castelli, un pomeriggio sul Sentiero Naturalistico Vorbichl, una visita guidata a Castel Katzenzungen con la vite più grande d’Europa, chiamata “Versoaln”, oppure una gita a Schönegg per escursionisti esperti sono alcune delle esperienze che si possono vivere a Prissiano. Curiosità: il cittadino più famoso di Prissiano è il canonico Michael Gamper, che presta il suo nome al centro culturale del paese.

Suggerimenti ed ulteriori informazioni