Castel Zwingenberg

Le rovine di Castel Zwingenberg si trovano su un pendio boscoso sopra di Tesimo-Prissiano.

Castel Zwingenberg, o Zwingenburg, risale all’anno 1222, ma solo nel 1237 fu menzionato per la prima volta in documenti scritti dai proprietari, i Signori von Zwingenberg. 1274 il castello passò nelle mani di Mainardo II di Tirolo-Gorizia. Nel 1525 la rocca venne distruttua nella Guerra dei Contadini, ma di seguito poi ricostruita. I Signori von Stachelburg erano gli ultimi proprietari nobili che erano in possesso di Castel Zwingenberg (1649 - 1809).

Il castello, posto a “guardia” della Val d’Adige sul sentiero Gampenweg, è una struttura allungata con una torre, un portone ad ovest ed un palazzo a nord-est. Nel 1900 l’intera rocca fu ristrutturata ed ampliata, ormai però il castello è caduto in rovina.

Non si può entrare, il castello può essere visto solo da fuori.

Hotel nel castello: Vetrina delle offerte

  1. Hotel Castel Saltauserhof: Primavera a Merano
    Hotel

    Primavera a Merano

    Primavera a Merano

    San Martino in Passiria - Saltusio
    da 11/04/19 a 27/04/19
    8 notti da 588 € a persona

Alloggi consigliati

  1. Tenuta Gurtenhof
    Agriturismo

    Tenuta Gurtenhof

  2. Hotel Burggräfler
    Hotel

    Hotel Burggräfler

  3. Hotel Terme Merano
    Hotel

    Hotel Terme Merano

  4. Hotel Hirzer
    Hotel

    Hotel Hirzer

  5. Hotel Waldhof
    Hotel

    Hotel Waldhof

Suggerimenti ed ulteriori informazioni