Castel Naturno

Castel Naturno, situato su un’altura, diede il nome al paese ai suoi piedi.

Castel Naturno si trova circa ad 1 km sopra il paese di Naturno. All’inizio c’era solo una torre romana, la quale più tardi venne trasformata in stile medioevale. Verso metà del XIII secolo fu costruita la cosiddetta “Torre di Osvaldo”, la quale prese il nome dal cavaliere Oswald von Naturns. Da quel momento in poi il castello fu sede dei Signori von Naturns (Naturno).

Dopo i Signori von Naturns seguirono i Signori von Maretsch (Mareccio) e von Völs (Fiè). Dopo un incendio nel 1538 il castello venne danneggiato e Abundus von Tschötsch si occupò delle ristrutturazioni. In ambito di questi lavori è stata aggiunta una grande sala, la quale è stata ornamentata con pitture di Luther, Huss, Calvin e Zwingli. Una leggenda dice che Abundus morì nei pressi del castello e si trasformò in un cane nero. Questo come punizione per la sua vita senza fiducia in Dio.

Dopo vari proprietari il castello fu ristrutturato ed ampliato varie volte, dopodiché cadde in rovina. Solo Franz Ritter von Goldegg decise di ristrutturare il castello nel XIX secolo. Anche i proprietari che seguirono si presero cura del castello e decorarono l’interno delle dimora con varie opere d’arte e pitture preziose.

Dato che il castello fu infine trasformato in un albergo, solo alcune parti ci lasciano presumere come era in tempi passati. Riconosciuto come monumento storico nel 1950, Castel Naturno oggi è di proprietá privata e non può essere visitato.

Alloggi consigliati

  1. Prokulus
    Hotel

    Prokulus

  2. Design Hotel Tyrol
    Hotel

    Design Hotel Tyrol

  3. Hotel Garni Nachtigall
    Hotel

    Hotel Garni Nachtigall

  4. Hotel Walder
    Hotel

    Hotel Walder

  5. Hotel Viktoria
    Hotel

    Hotel Viktoria

Suggerimenti ed ulteriori informazioni