meran schloss kallmuenz
meran schloss kallmuenz

Castel Kallmünz

Le mura fastose di Castel Kallmünz, una tipica sede di nobili tirolesi, si trovano nel centro di Merano.

Nei pressi di Piazza della Rena a Merano, un po’ nascosto dietro un parcheggio, si alzano le merlature di un castello: Castel Kallmünz. Viste le impressionanti mura, esperti ritengono che si trattasse, un tempo, di un maniero fortificato risalente al XIV secolo. Il nome risale a un certo Andrä Kalmüntzer del paese di Kallmünz (Alto Palatinato), che lo acquistò nel XV secolo. L’edificio attuale dovrebbe risalire al 1631, quando Isaak Andreas von Heidenreich-Pidenegg lo fece rinnovare. Fino al XIX, secolo Castel Kallmünz fu in possesso della famiglia von Stachlburg e, ancora oggi, le antiche mura sono proprietà di una famiglia nobile.

I suoi erker gotici, la massiccia area residenziale e la tipica torre, rendono il castello una tipica sede di nobili tirolesi. Il castello è composto da quattro parti. Castel Kallmünz dispone di un cortile e un parco secolare ed è, inoltre, circondato da mura merlate.

Anche se l’edificio generalmente non è aperto al pubblico, apre le sue porte 3-4 volte all’anno, organizzando esposizioni culturali e artistiche. Dal 2003, Castel Kallmünz ospita anche l’omonimo ristorante. Il parco del castello serve inoltre come pittoresco sfondo per opere e festival estivi, come il Kallmünz Festival Merano.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni