Castel Leone

Il castello medievale è situato in una posizione strategica sopra Lana lungo la strada che porta al Passo Palade.

Castel Leone (ted. Leonburg) fu costruito su una collina nei pressi di Lana attorno al 1200 da un antenato dei Conti Brandis. Nel 1275 Mainardo II di Tirolo-Gorizia assalì il castello. Ma prima del secondo assalto il proprietario, la famiglia Brandis, si diede sconfitto e lasciò il castello volontariamente al nemico. Nel 1295 Castel Leone passò in possesso dei Conti di Tirolo-Gorizia.

Come anche vari altri manieri, Castel Leone fu distrutto in gran parte da un incendio nel XIII secolo. Negli anni che seguirono le parti danneggiate vennero ricostruite. Dopo, tra il 1461 e 1463, i Conti Brandis ripresero la proprietà del castello e ne sono in possesso ancora fino al giorno d’oggi. Probabilmente solo per questo motivo il maniero oggi è ancora conservato nel suo stato originario.

Castel Leone, un castello fortificato e per questo probabilmente chiamato “Leone” è composto da due torri a tre piani ed un reparto adibito ad abitazioni. Un’altra possibile spiegazione del nome del castello è che questo derivi dall’antico nome di Lana (Lenon - Lanaburg). L’edificio non è accessibile al pubblico.

Alloggi consigliati

  1. Hotel Garni Nachtigall
    Hotel

    Hotel Garni Nachtigall

  2. Hotel Viktoria
    Hotel

    Hotel Viktoria

  3. Hotel Walder
    Hotel

    Hotel Walder

  4. Design Hotel Tyrol
    Hotel

    Design Hotel Tyrol

  5. Prokulus
    Hotel

    Prokulus

Suggerimenti ed ulteriori informazioni