Castel Labers

Castel Labers a Labers, un quartiere di Merano, fu menzionato per la prima volta nel XII secolo.

Sopra Castel Rametz a Labers si trova Castel Labers. La costruzione con due torri angolari era in tempi passati un semplice maso, il quale portò il nome dei suoi proprietari, Laubers. Nel 1185 questo maso venne menzionato per la prima volta in documenti scritti. Ma già prima, tra 1077 e 1082, ci viveva un uomo con il nome Ulrich von Laubers. La proprietà passò poi nel XIII secolo a Heinrich Marschall von Tirol.

Nei prossimi secoli diverse famiglie acquistarono e vendettero Castel Labers. Nel 1891 infine il danese Adolf Neubert prese possesso del castello e lo trasformò in una piccola pensione. Purtroppo, con i lavori di ristrutturazione, la struttura originale fu persa. Solo alcune particolarità oggi si possono ancora vedere: la cantina e la cappella di San Michele che risale al XV secolo sono ancora testimoni di antichi tempi.

Durante la Seconda Guerra Mondiale sono stati prodotti banconote false del dollaro e scellini dello sterlino presso il castello. Si trattava di una delle azioni più grandi della produzione di falsi soldi della storia (”Operazione Bernhard”). Dopo la Seconda Guerra Mondiale Castel Labers è stato nuovamente trasformato in un hotel. Per questo motivo oggi il castello non é accessibile al pubblico.

Alloggi consigliati

  1. Hotel Walder
    Hotel

    Hotel Walder

  2. Hotel Garni Nachtigall
    Hotel

    Hotel Garni Nachtigall

  3. Hotel Viktoria
    Hotel

    Hotel Viktoria

  4. Design Hotel Tyrol
    Hotel

    Design Hotel Tyrol

  5. Prokulus
    Hotel

    Prokulus

Suggerimenti ed ulteriori informazioni