Roggia di Maia

Da Saltusio in Val Passiria fino a Merano, camminando sempre parallelamente al Passirio, si svolge questa roggia.

La roggia di Maia scorre da Saltusio in Val Passiria fino a Maia Alta a Merano. Alimentato dalle acque del fiume Passirio, la roggia si snoda sul lato orientale della valle, ai piedi del Monte Scena. Noi percorriamo il sentiero della roggia da Maia Alta a Saltusio. Partiamo da Castel Planta (Via Planta). Il percorso si sviluppa attraversando frutteti e boschi, seguendo il pendio orientale della valle.

La pendenza è talmente leggera che quasi non ce ne accorgiamo. Un ottimo momento per questa escursione o meglio passeggiata è la primavera, quando, a inizio/metà aprile, fioriscono i meli! Durante l’escursione non si può solo scoprire la natura attorno al sentiero della roggia di Maia, ma anche guardare il panorama tra Merano, Scena, Tirolo paese, Caines e Rifiano, nonché l’interno della valle con le vette innevate della catena montuosa del Giovo.

La roggia stessa è spesso aperta e si sente scorrere l’acqua, solo alcune tratte sono interrate. Prima di arrivare a Saltusio, attraversiamo il fiume, che costituisce il punto iniziale della roggia. Saliamo fino al paese di Saltusio, dove si trova anche la fermata del bus di linea con il quale torniamo a Merano.

Autore: AT

Importante: prima d’intraprendere questa escursione informatevi sul posto sulle condizioni del percorso!

Punto di partenza: Merano - Maia Alta (Castel Planta)
Lunghezza: 8 km
Tempo di percorrenza: 2,5 ore
Segnavia: “Maiser Waalweg”
Dislivello: 270 m (salita)
Escursione intrapresa a: aprile 2012
Ulteriori informazioni: Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo di Merano, tel. +39 0473 272000

Alloggi consigliati

  1. Hotel Waldhof
    Hotel

    Hotel Waldhof

  2. Prokulus
    Hotel

    Prokulus

  3. Design Hotel Tyrol
    Hotel

    Design Hotel Tyrol

  4. Botango Bed & Breakfast
    Hotel

    Botango Bed & Breakfast

  5. Hotel Traubenheim
    Hotel

    Hotel Traubenheim

Suggerimenti ed ulteriori informazioni