Roggia di Maia

Da Saltusio in Val Passiria fino a Merano, camminando sempre parallelamente al Passirio, si svolge questa roggia.

La roggia di Maia scorre da Saltusio in Val Passiria fino a Maia Alta a Merano. Alimentato dalle acque del fiume Passirio, la roggia si snoda sul lato orientale della valle, ai piedi del Monte Scena. Noi percorriamo il sentiero della roggia da Maia Alta a Saltusio. Partiamo da Castel Planta (Via Planta). Il percorso si sviluppa attraversando frutteti e boschi, seguendo il pendio orientale della valle.

La pendenza è talmente leggera che quasi non ce ne accorgiamo. Un ottimo momento per questa escursione o meglio passeggiata è la primavera, quando, a inizio/metà aprile, fioriscono i meli! Durante l’escursione non si può solo scoprire la natura attorno al sentiero della roggia di Maia, ma anche guardare il panorama tra Merano, Scena, Tirolo paese, Caines e Rifiano, nonché l’interno della valle con le vette innevate della catena montuosa del Giovo.

La roggia stessa è spesso aperta e si sente scorrere l’acqua, solo alcune tratte sono interrate. Prima di arrivare a Saltusio, attraversiamo il fiume, che costituisce il punto iniziale della roggia. Saliamo fino al paese di Saltusio, dove si trova anche la fermata del bus di linea con il quale torniamo a Merano.

Autore: AT

Importante: prima d’intraprendere questa escursione informatevi sul posto sulle condizioni del percorso!

Punto di partenza: Merano - Maia Alta (Castel Planta)
Lunghezza: 8 km
Tempo di percorrenza: 2,5 ore
Segnavia: “Maiser Waalweg”
Dislivello: 270 m (salita)
Escursione intrapresa a: aprile 2012
Ulteriori informazioni: Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo di Merano, tel. +39 0473 272000

Alloggi consigliati

  1. Hotel Walder
    Hotel

    Hotel Walder

  2. Hotel Garni Nachtigall
    Hotel

    Hotel Garni Nachtigall

  3. Prokulus
    Hotel

    Prokulus

  4. Hotel Viktoria
    Hotel

    Hotel Viktoria

  5. Design Hotel Tyrol
    Hotel

    Design Hotel Tyrol

Suggerimenti ed ulteriori informazioni