Rogge di Ciardes e di Stava

Questa escursione porta dall’idilliaco paesino di Ciardes fino a Castel Juval che s’innalza sopra Naturno.

In una stupenda giornata di aprile ci avviamo in macchina verso la Val Venosta per intraprendere da lì una piccola escursione lungo le famose rogge della valle. Questi sentieri lungo gli antichi canali d’irrigazione sono molto caratteristici per la Val Venosta, dato che in tempi passati questi canali sono stati usati per portare acqua dalle alte montagne a valle. I contadini stessi hanno creato i canali d’irragzione per poter poi annaffiare i loro campi e orti.

Lasciamo la nostra macchina poco sopra il centro del paese di Ciardes. Da qui si ha subito accesso alla roggia di Ciardes (nr. 3), una parte della lunga roggia di Senales. L’acqua scorre nel canale ed ammiriamo i canali, i quali sono stati “scolpiti” in parte a mano dagli contadini nelle rocce. Senza grandi salite o discese giungiamo a Castel Juval, dove all’interno si trova MMM Juval, uno dei musei del progetto museale Messner Mountain Museum del famoso alpinista Reinhold Messner.

Presso il maso Sonnenhof, poco sotto il castello, ci fermiamo a bere qualcosa ed a godere il sole sul terrazzo. Ripreso forze, ci avviamo sul sentiero che porta all’accesso della roggia di Stava (dietro il maso). Questa roggia purtroppo oggi non porta più acqua. Ma comunque il sentiero ci offre una stupenda vista panoramica sulla valle, ed inoltre anche la possibiltiá di ritornare a Ciardes su un altro sentiero. La roggia di Stava ci porta quasi parallelamente sotto la roggia di Ciardes di nuovo al nostro punto di partenza.

Autore: ED

Importante: se volete intraprendere questa escursione, informatevi prima delle attuali condizioni direttamente sul posto!

Punto di partenza: piccolo parcheggio direttamente all’accesso alla roggia, sopra Ciardes
Sentiero: nr. 3, 1, 1A
Tempo di percorrenza: ca. 2,5 ore
Dislivello: ca. 300 m
Lunghezza del percorso: 7 km
Escursione intrapresa a: aprile 2011
A misura di famiglia? Sì, assolutamente! E grazie al canale d’irrigazione lungo il sentiero i bambini potranno divertirsi con l’acqua. Solo alcuni tratti sono un po’ scivolosi, consigliamo quindi di stare comunque attenti ai bambini!
Ulteriori informazioni: associazione turistica Castelbello-Ciardes, tel. +39 0473 624193

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

  1. Hotel Waldhof
    Hotel

    Hotel Waldhof

  2. Hotel Walder
    Hotel

    Hotel Walder

  3. Hotel Gartner
    Hotel

    Hotel Gartner

  4. Hotel Hirzer
    Hotel

    Hotel Hirzer

  5. Prokulus
    Hotel

    Prokulus

Suggerimenti ed ulteriori informazioni