marlinger waalweg roggia di marlengo
marlinger waalweg roggia di marlengo

Roggia di Marlengo

La passeggiata lungo la roggia di Marlengo offre un fantastico panorama sulla conca di Merano.

Questo sentiero prosegue quasi sempre lungo l’antico canale d’irrigazione e quindi è adatto soprattutto per escursioni assieme a tutta la famiglia. Con ben 12 km di lunghezza, la roggia di Marlengo è la più lunga dell’Alto Adige. Il suo punto di partenza si trova a Tel (comune di Parcines) e passa sopra i paesi di Marlengo, Cermes e termina infine presso Lana di Sopra.

Tel, punto di partenza della nostra escursione, è raggiungibile sia in macchina, che - facilmente - con il treno della Val Venosta o in autobus. Il punto di partenza si trova esattamente nei pressi della centrale idroelettrica dell’Azienda Energetica. Seguiamo le indicazioni per la roggia che, già dall’inizio, ci accoglie con punti avventurosi: ponti in legno sono stati fissati sulle pareti rocciose del Montetramontana (Nörderberg) sopra Lagundo e, sotto di noi, scorre l’acqua in un tubo. Il sole riscalda le pareti e dalle piccole crepe delle rocce crescono piccoli fiorellini.

Quando abbiamo passato questo tratto, davanti a noi ci aspetta un panorama stupendo su Merano e dintorni, su vigneti e frutteti. Raggiungiamo la zona sopra Marlengo, dove troviamo anche varie possibilità di ristoro direttamente lungo il sentiero. Lasciamo ormai dietro di noi Merano e sotto di noi vediamo i tetti della città, ma anche l’ingresso alla Val Passiria con le sue cime innevate dei Monti Ivigna e Cervina. Nei pressi di Marlengo, un tratto del sentiero è stato trasformato in un “sentiero naturalistico”: oltre a varie informazioni sulla natura, troverete anche numerosi monumenti e opere d’arte. Proseguiamo infine per i vigneti fino a Cermes, dove - sopra di noi - s’innalza Castel Monteleone.

Raggiungiamo ora la località di Lana, dove scendiamo nel paese. E anche quest’ultimo tratto ci offre ancora una volta un bellissimo panorama sulla Val d’Adige. Da qui, prendiamo infine l’autobus che ci riporta a Merano e Tel.

Indicazione: la roggia di Marlengo conta tra le più belle del suo genere!

Autore: AT

Importante: se volete intraprendere questa escursione, informatevi prima delle attuali condizioni direttamente sul posto!

Punto di partenza: Tel (possibilità di accesso alla roggia anche a Marlengo, Cermes e Lana)
Sentiero: roggia di Marlengo (Tel - Lana)
Segnavia: “Marlinger Waalweg”
Dislivello: ca. 170 m
Lunghezza: 12 km
Tempo di percorrenza: ca. 3 ore
A misura di famiglia? Sì (attenzione ai ponti e tratti stretti del percorso!)
Escursione intrapresa a: fine aprile 2009
Ulteriori informazioni: associazione turistica Marlengo, tel. +39 0473 447147

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

  1. Hotel Residence St. Kassian
    Hotel Residence St. Kassian
    Residence

    Hotel Residence St. Kassian

Suggerimenti ed ulteriori informazioni