Roggia Latschander

Facciamo una piacevole escursione in Val Venosta, da Laces a Ciardes, lungo la roggia Latschander.

Con il treno della Val Venosta raggiungiamo il paese di Laces. Dal centro del paese percorriamo per 10 minuti la strada principale in direzione ovest per poi girare a destra in via Tisser dove troviamo l’accesso per la roggia Latschander. Proseguiremo sul sentiero della roggia fino a Castelbello e Ciardes. Il primo tratto del percorso conduce attraverso un bosco di latifoglie, lungo la roggia, in parallelo alla strada della Val Venosta. Il leggero traffico disturba un pochino l’idillio iniziale anche se proseguendo, la roggia e la strada si separeranno sempre di più.

Nei tratti più rocciosi, la roggia si crea un percorso tra le rocce, mentre il sentiero passa sopra dei ponticelli di legno. Nella gola sotto di noi scorre il fiume Adige, affiancato dai binari ferroviari, pista ciclabile e la strada, mentre al di sopra campi di frutta che si estendono fino al Monte Tramontana. Da questa gola, conosciuta come la gola Latschander, la roggia prende il suo nome.

Presto lasciamo il bosco, e la roggia incrocia i vigneti della Val Venosta, a 650 metri si coltiva il Riesling. Proseguendo ancora un pochino possiamo ammirare il panorama sul paese di Castelbello con il suo castello. Attraversato un meleto raggiungiamo il rio di Colsano dove termina il nostro sentiero della roggia, ma non la nostra escursione. Proseguiamo sul sentiero Hochgalsaunweg (segnavia n° 3) fino a Ciardes. Qui troviamo anche l’unica vera salita di tutto il percorso, saliamo per oltre 100 m su un sentiero roccioso. Percorriamo l’ultimo tratto del sentiero attraverso un bosco di alberi di castagne fino a Ciardes. Da qui prendiamo il treno che ci riporterà a Merano.

Autore: AT

Importante: prima d’intraprendere questa escursione informatevi sul posto sulle condizioni del percorso.

Punto di partenza: Laces
Segnavia: “Latschanderwaal”, “Hochgalsaunweg”, 3, 1A
Dislivello: 170 m salita, 210 m discesa
Lunghezza: ca. 9,2 km
Tempo di percorrenza: ca. 2,5 ore
Escursione intrapresa a: ottobre 2010
Ulteriori informazioni: associazione turistica Laces-Martello, tel. +39 0473 623109

Alloggi consigliati

  1. Hotel Prokulus
    Hotel

    Hotel Prokulus

  2. Hotel Burggräfler
    Hotel

    Hotel Burggräfler

  3. Hotel Petra
    Hotel

    Hotel Petra

  4. Design Hotel Tyrol
    Hotel

    Design Hotel Tyrol

  5. Preidlhof
    Hotel

    Preidlhof

suggerimenti ed ulteriori informazioni